Cosa e dove
Gola Gioconda un sistema di comunicazione per chi ama, produce, consuma cibo di qualità.

Tutto su FirenzeBIO

Dove, come e quando. 23-25 marzo Fortezza da Basso La mostra mercato dedicata ai prodotti biologici e biodinamici con tanti eventi dentro e fuori dalla Fortezza da Basso. Ingresso libero. Da sette anni il mondo del biologico prosegue la sua corsa, un crescita costante, che nell’ultimo anno ha toccato quota +16% di vendite (*). A fronte di un aumento delle vendite corrisponde ovviamente un aumento delle produzioni e oggi in Italia 2 ettari di terreni coltivati su 10 sono biologici e solo nell’ultimo anno sono stati 300.000 quelli convertiti. E la Toscana che ruolo ha in tutto questo? La Toscana è insieme al Lazio la prima regione del centro nord con circa 130.000 ettari coltivati in modo biologico. Gli operatori sono oltre 5.000, un dato che fa della Toscana la prima regione del centro nord con un incremento nell’ultimo anno del 4,8%. E’ a questo mondo di produttori e consumatori che si rivolge FirenzeBio la mostra mercato di prodotti biologici e biodinamici in programma alla Fortezza da Basso dal 23 al 25 marzo con ingresso libero. Oltre 110 le aziende presenti, in gran parte toscane, grazie anche al contributo che la Regione Toscana ha messo a disposizione per abbassare il costo di partecipazione. Folta sarà anche la rappresentanza delle altre regioni sia con la partecipazione di aziende che delle singole istituzioni. Molti i comuni toscani che hanno deciso di partecipare a FirenzeBIO e tra questi quelli che hanno dato vita a un distretto biologico sul proprio territorio. Non solo mercato ma tante occasioni per conoscere e discutere. Un ricco calendario di appuntamenti per parlare del presente e del futuro dell'agricoltura pulita e della qualità della vita. Tra questi l’incontro promosso dall’Accademia dei Georgofili e FederBio su » ricerca e strumenti di trasferimento dell'innovazione per l'agricoltura biologica« (giovedi 22 marzo ore 9.00 Teatrino Lorenese), la presentazione della campagna nazionale »Cambia la Terra - No ai pesticidi si al biologico« promossa da FederBio (venerdi 23 marzo ore 16 Teatrino Lorenese). Biologici saranno ovviamente anche i cooking show con alcuni grandi protagonisti della ristorazione come Vito Mollica (executive Chef Ristorante Il Palagio Four Season Hotel) che cucinerà per i più piccoli (venerdi 23 ore 10.00) in un iniziativa promossa dall’assessorato all’istruzione del Comune di Firenze. In questi giorni sarà più facile mangiare biologico anche nei ristoranti fiorentini grazie a MangiaBIO Menù. Tanti infatti i ristoranti che hanno aderito alla campagna di FIPE e FIEPET per promuovere (e indicare) l’uso di prodotti biologici. Dove: Fortezza da Basso, Firenze Quando: venerdì 23, sabato 24, domenica 25 marzo 2018 Orario: 10-19 INGRESSO LIBERO La manifestazione ha ottenuto il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Firenze, Camera di Commercio di Firenze, ANCI Toscana. Sostenitori. Tutto il mondo dell'agricoltura biologica è rappresentato, dalle organizzazioni dei produttori a quelle dei consumatori. Coldiretti Toscana, CIA Toscana, Unione Provinciale Agricoltori Firenze, Campagna Amica, Confcooperative, Federbio, LegaCoop, Confcommercio Confesercenti, Associazione per l'Agricoltura Biodinamica, Coordinamento Toscano Produttori Biologici, Città del bio, Istituto di formazione APAB. Media partner. Terra Nuova, Gola Gioconda. Organizzazione. Sicrea. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 0558953651  www.firenzebio.com

Cosa possiamo offrirti

Ristorante/wine bar

Iin occasione di grandi manifestazioni possiamo allestire ristoranti e wine bar anche in collaborazione con gli Istituti Alberghieri.

Le opportunità per leggere

Libri da sfogliare, libri da gustare. Per grandi e piccini. E' anche lo spazio dove diamo vita a presentazioni, incontri e degustazioni

Una Bottega piena di colori e sapori

La Bottega si propone di valorizzare, presso un pubblico molto ampio, eccellenze agroalimentari, produzioni artigianali e libri.

Valorizzazione dei prodotti

Nelle nostre manifestazioni incontrerete l’attenzione di tantissima gente e farvi conoscere e apprezzare fiera dopo fiera.

Utilizziamo cookie tecnici e di profilazione (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie; in alternativa, leggi l'Informativa Estesa e scopri come disabilitarli.