Skip to main content

Un panino preistorico

Pubblicato il
08 Febbraio 2024
Maurizio Izzo

Un panino buono e sostenibile quello che hanno inventato i bambini della IV C della Scuola Primaria Anna Frank di Calenzano che in occasione della Green Food Week è stato servito a tutti i bambini delle scuole servite da Qualità & Servizi.

La Green Food Week è promossa da Foodinsider in occasione di “M’illumino di Meno”, la Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili che Caterpillar e Rai Radio2 organizzano annualmente dal 2005 per diffondere la cultura della sostenibilità ambientale e del risparmio delle risorse. Un’occasione quindi per servire nelle mense piatti vegetali, privilegiando ingredienti biologici e locali. 

Giovedì 8 febbraio è stata la giornata clou, la grande festa che riunisce alla stessa tavola green decine di scuole in tutta Italia. Nelle scuole dei comuni serviti da Qualità & Servizi il piatto forte è stata una proposta avanzata dai bambini della IV C della Scuola Anna Frank che l’anno scorso aveva vinto il premio del concorso “la verde ricetta”, il “Legumisaurus” il panino preistorico. I bambini nel proporlo si sono ispirati al lavoro scolastico che stavano facendo e che in quei giorni riguardava proprio la preistoria. Il panino prevede un hamburger vegetale fatto con legumi misti accompagnato da patate, cipolla caramellata, pecorino toscano e olio extravergine di oliva. Tutti ingredienti vegetali e locali di grande qualità. I bambini hanno realizzato anche l’illustrazione della ricetta che ha accompagnato il panino nelle scuole

Qualità e Servizi è una società pubblica partecipata dai comuni di Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Signa, Calenzano, Carmignano, Barberino di Mugello.

Foodinsider è un’associazione conosciuta soprattutto per l’indagine sui menu scolastici che ogni anno pubblica il Rating dei menu scolastici che misura l’equilibrio e la qualità della dieta offerta ai bambini a scuola.

 

Dal mondo social