Skip to main content

Chi ha inventato l’hummus?

Pubblicato il
03 Maggio 2024
Maurizio Izzo

L’inutilità delle dispute sulla proprietà

Di questi tempi in cui le dispute sulle identità e sui confini si sono fatte più accese che mai, a farne le spese sono anche le ricette. Soprattutto nel Medio Oriente dove tra i tanti conflitti, ben più gravi, c’è anche quello sulla proprietà dei piatti più comuni, che però non a caso sono alla base di più tradizioni e culture. Prendiamo per esempio l’hummus e affidiamoci alle parole di uno dei massimi esperti di cucina mediorientale e mediterranea, lo chef Ottolenghi:  “l’hummus indubbiamente è un prodotto tipico della cucina palestinese ma era anche un elemento culinario caratteristico che compariva assiduamente sulle tavole degli ebrei di Aleppo, vissuti in Siria per millenni”. Quindi, anche in questo caso, nessuno è padrone di un piatto perché sicuramente qualcuno, in quella forma o in un’altra, l’avrà cucinato prima di lui.

A proposito della cucina di Ottolenghi vi segnalo questa bella serata promossa dagli amici di Cib’aria, mercoledi 22 maggio corso di cucina alle 18.30, cena alle 20.30 con ricette Ottolenghi, funky wines, note a tema e un gioco per capire quanto ottolenghiani siete! SAVE THE DATE Mercoledì 22 maggio @Beast Gallery Via di Mezzo 70 Firenze. Prenotazione obbligatoria via whatsup o mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Foto di Dana da Pixabay

Dal mondo social