Il blog di gola
Gola Gioconda un sistema di comunicazione per chi ama, produce, consuma cibo di qualità.

Un fagiolo alla tavola dei grandi

La storia dello zolfino dal rischio scomparsa al successo La fattura è ancora lì, appesa in ufficio, perché non capita tutti i giorni che a fare la spesa nella tua azienda sia il Presidente della Repubblica. Succede se la tua azienda produce i fagioli zolfini e se qualcuno considera questa una prelibatezza da offrire a una cena di capi di Stato. E' insomma quello che è successo, nel 2009, a Mario Agostinelli che si vide contattato dagli uffici del Quirinale per allestire appunto la cena in occasione di un G8. La fama, per lui e per il fagiolo è del tutto meritata. Lo zolfino, così come il resto dei legumi, è un frutto della globalizzazione anche se ovviamente nel 1500 nessuno la chiamava così. Pare sia stato Carlo V a portarli in Toscana, a seguito della scoperta dell'America, e che presto siano arrivati alla tavola dei Medici. Da allora neanche la vita dei fagioli è stata facile, almeno nell'ultimo secolo. Lo zolfino è un fagiolo piccolo che si coltiva in collina (ma si può arrivare fino ai 600 metri), detesta i ristagni di acqua e questo ne ha limitato la produzione fino quasi a scomparire. C'è voluta la testardaggine degli Agricoltori Custodi, di Slow Food e di qualche pioniere, come Mario, per recuperarlo e portarlo anche sulle tavole che contano. Oggi per la sua qualità è un prodotto molto ricercato e relativamente costoso. Accanto alle ricette tradizionali molti chef lo impiegano anche in proposte più innovative. Mario Agostinelli e Massimo Sottani (ex sindaco di Reggello e appassionato di storia della cucina) sono stati nostri ospiti alla Rassegna dell'Olio Extra Vergine di Oliva di Reggello dove, oltre a preparare una ribollita a regola d'arte arricchita dagli zolfini, hanno ripercorso i secoli di storia che fanno oggi la nostra tavola così ricca e gustosa. Un viaggio nel tempo e nello spazio come hanno fatto i pomodori, i fagioli e quasi tutto quello che mangiamo oggi.

Cosa possiamo offrirti

Ristorante/wine bar

Iin occasione di grandi manifestazioni possiamo allestire ristoranti e wine bar anche in collaborazione con gli Istituti Alberghieri.

Le opportunità per leggere

Libri da sfogliare, libri da gustare. Per grandi e piccini. E' anche lo spazio dove diamo vita a presentazioni, incontri e degustazioni

Una Bottega piena di colori e sapori

La Bottega si propone di valorizzare, presso un pubblico molto ampio, eccellenze agroalimentari, produzioni artigianali e libri.

Valorizzazione dei prodotti

Nelle nostre manifestazioni incontrerete l’attenzione di tantissima gente e farvi conoscere e apprezzare fiera dopo fiera.

Utilizziamo cookie tecnici e di profilazione (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie; in alternativa, leggi l'Informativa Estesa e scopri come disabilitarli.